GUIDE GRATIS
[CASO STUDIO] Nicola Colle e Impact 360

€ 9.017 di fatturato in 15 giorni

articolo a cura di Amerigo Casadei

Ciao Top Player,

oggi voglio sottoporre alla tua attenzione questo breve case study relativo al lancio del videocorso di un mio cliente, Nicola Colle, che probabilmente conoscerai già se hai letto Fitness Business Empire.

Si tratta di Impact 360, il programma di allenamento on demand basato sui classici protocolli H.I.I.T., con cui Nicola ha già aiutato +1.500 persone a rivoluzionare e a trasformare il proprio corpo, sia sul piano fisico che mentale.

In pratica, non è altro che lo stesso metodo utilizzato per il servizio di Coaching Online, ma impacchettato sotto forma di prodotto (videocorso), al fine di liberare tempo e generare guadagni extra, facendo leva sul processo di scalabilità.

La Challenge

La sfida principale è stata quella di non limitarsi a creare un semplice percorso di allenamento online (un ennesimo videocorso come tanti lì fuori), bensì di attuare delle strategie di Branding e Marketing volte a impreziosire l'immagine del mio cliente, e ad amplificare il valore percepito dell'offerta.

Quanto al naming e al logo (font, colori, etc...) di "IMPACT 360", ho solo fatto leva sulla mia esperienza di quasi 15 anni in ambito grafico e pubblicitario, e ho impiegato 15 minuti per realizzarlo. Sì, esatto, 15 minuti o giù di lì.

In sostanza, conoscendo molto bene i punti di forza di Nicola (mindset in primis oltre a nutrizione e allenamento), e visto che i workout sono tutti improntati all'alta intensità con un forte impatto metabolico, ecco che ho ideato il BRAND per questo prodotto.

Il numero 360 sta solo a indicare il fatto che questo percorso, se preso seriamente sul piano delle abitudini e delle strategie alimentari, è in grado davvero di impattare sulla qualità della vita delle persone a 360°.

Inoltre, un altro ostacolo da superare era (in apparenza) la "stagionalità", ovvero il periodo in cui tutto il funnel è stato lanciato. Infatti, la data di lancio è stata fissata per Lunedì 31 Maggio 2021 (periodo non proprio favorevole secondo molti).

La Soluzione

Dopo un’attenta analisi e ricerca dei pain point del target di riferimento, è stato fatto un lavoro meticoloso sul piano della Strategia di Differenziazione (Meccanismo Unico Problema/Soluzione, Copywriting, Branding, etc...).

Tutto l'ecosistema, come sempre d'altronde per quel che concerne il mio metodo di lavoro, è stato sviluppato sulla base dei principi immutabili del Marketing Strategico in chiave direct response.

E a tal proposito, voglio rivelarti qualche retroscena top secret circa uno dei pilastri portanti di una Strategia di Marketing micidiale sul piano delle conversioni.

Sto parlando ovviamente del MECCANISMO UNICO. Seguimi con attenzione...

...dopo aver indetto un sondaggio per scoprire a fondo quali fossero i problemi e le frustrazioni in merito al proprio stato di Fitness, è emerso che le persone hanno grosse difficoltà nel raggiungere il proprio peso forma ideale e, ancora di più, mantenerlo nel tempo per non vanificare tutti gli sforzi profusi.

Dunque, prima ancora dell’allenamento fisico, hanno bisogno di allenare la propria forma mentis con costanza e motivazione, facendo proprie quelle buone e sane abitudini con poco impatto sulla propria routine quotidiana, ma di immenso valore pratico per il raggiungimento degli obiettivi a breve, medio e lungo termine.

Ora, per quanto questo aspetto del mindset venga considerato nel modulo iniziale “Come iniziare questo percorso” nella fase di onboarding, per questo videocorso ci siamo focalizzati sull’aspetto prettamente tecnico del metodo/sistema su cui si basano gli allenamenti (mesocicli e metodologie adottate).

Ovviamente, non abbiamo inventato nulla di nuovo, ma in giro sul web ad oggi in Italia, non ho mai visto nessuno menzionare come M.U. (Meccanismo Unico) il principio di “shock muscolare”...

...reso possibile appunto dal cambiare sempre gli esercizi e le metodologie di workout in ogni sessione al fine di “confondere i muscoli”, continuando quindi a bruciare grassi, costruire forza, resistenza e/o fare ipertrofia, senza il rischio di andare in stallo e non progredire.

Questo meccanismo rimuove almeno una frustrazione chiave che è universalmente accettata dai prospect come qualcosa che devi fare per ottenere il risultato, per cui è stata una scelta vincente.

Infatti le persone, nella stragrande maggioranza dei casi, non ottengono risultati proprio perché fanno sempre i soliti esercizi/workout che piacciono di più (specialmente a casa) e per questo motivo sono vittime dell’effetto plateau.

Quindi, fare sempre i soliti esercizi senza un minimo di conoscenze sulla teoria della programmazione degli allenamenti, è risultato a tutti gli effetti il Meccanismo del Problema.

E la soluzione? Confondere i muscoli con stimoli allenanti sempre diversi, dinamici e mai statici, in modo da progredire sempre di più in termini di intensità (forza, resistenza, energia) e di qualità (muscolare, articolare, coordinazione, equilibrio).

KPI e Primi Risultati

L’obiettivo principale è stato capitalizzare il traffico organico (proveniente dai social) su asset proprietari, al fine di coltivare una relazione più intima e proficua sul piano del valore offerto, massimizzando così il tasso di conversione in fase di checkout. Di seguito alcuni dati statistici...

403

contatti acquisiti

+17%

tasso di conversione

€ 9.017

di fatturato in 15 giorni

Considera anche che questa iniziativa commerciale ha generato degli "effetti a cascata" positivi in termini di fidelizzazione dei clienti del Coaching di Nicola e del relativo LTV (Lifetime Value).

Sono, infatti, diversi i clienti che hanno aderito al programma Impact 360, acquistando sia lo stesso prodotto che rinnovando il servizio di altri 3 o 6 mesi. Insomma, davvero il top se ci pensi, non credi?

La cosa bella è che lo stesso Nicola si è ripagato il costo l'investimento della mia consulenza strategica e operativa in men che non si dica. E ora si ritrova con degli asset strategici aziendali di tutto rispetto, in grado di alimentare il suo business in un circolo virtuoso potenzialmente infinito. Che ne dici? Sei d'accordo?

Tuttavia, non prendere per buone le mie parole, e ascolta direttamente l'esperienza vissuta da Nicola, cliccando il pulsante play qui sotto. Dopodiché, se lo desideri, puoi prenotare la Free Strategy Call di 30 minuti (del valore reale di € 150) direttamente con me, senza alcun vincolo o impegno.

 

Prenota subito la tua Free Strategy Call

Inoltra la tua candidatura per usufruire della chiamata strategica gratuita e porre fine, una volta per tutte, al tuo caos e ai tuoi dubbi di marketing. Oggi è GRATIS, e senza alcun vincolo o impegno. Domani, però, potrebbe non esserlo.

N.B. disponibilità di posti e orari molto limitata. Non perdere questa opportunità.

L'AUTORE DELL'ARTICOLO

Chi è Amerigo Casadei

Fitness Marketing Pioneer e autore del libro “Fitness Business Empire” (da qualche cliente considerato la Bibbia del Marketing nel Fitness). È un consulente esperto in Comunicazione Persuasiva, Marketing Strategico e Vendita nel Fitness.

Dal 2015 ha il piacere e il privilegio di lavorare a fianco del Personal Trainer più seguito in Italia, Umberto Miletto. C’è la sua firma dietro i lanci di prodotti e servizi del brand Burningate, del Coach Claudio Negro, delle palestre Calisthenics Torino e di tantissimi altri PRO del Fitness.

Ha allenato più di 891 professionisti del settore Fitness a migliorare le proprie skills in termini di comunicazione, marketing strategico e business attraverso i suoi libri, corsi, seminari e workshop. Ha curato campagne pubblicitarie che hanno generato cumulativamente oltre 500k di fatturato per i suoi clienti solo negli ultimi 12 mesi.

Docente e collaboratore esterno per la SNPT (Scuola Nazionale Personal Trainer). Professionista accreditato su WMI, il portale di riferimento #1 in Italia per le agenzie e i professionisti di Web Marketing. È stato intervistato o è apparso su: